nick cave

Le migliori uscite discografiche della settimana| 26 febbraio

Numero ricco di spunti e uscite discografiche. A sorpresa, nella giornata di ieri, Nick Cave ha reso disponibile l’ascolto del suo nuovo album realizzato a quattro mani con Warren Ellis. Julien Baker dimostra di possedere tutti gli attributi per diventare una stella nell’olimpo della musica, così come non ci siamo fatti sfuggire l’accattivante compilation degli Stereolab. A seguire prestate attenzione ai Cloud Nothings, al ritorno dei seminali Melvins, al rilassante disco dei Balthazar al brit-pop dei Maximo Park e all’indie-pop degli scozzesi Randolph’s Leap. Infine vi suggeriamo l’ambient-folk di Karima Walker e l’alternative rock dei Nightshift.

Le migliori uscite discografiche della settimana| 20 novembre

In questa settimana di uscite discografiche tanti i dischi da ascoltare. Segnate subito in agenda i ritorni di Phoebe Bridgers, King Gizzard and the Lizard Wizard, la performance struggente di Nick Cave, e l’ultimo lavoro dei seminali Cabaret Voltaire (in splendida forma). A sorpresa, i Green Day, riesumano il moniker The Network. Ultimo EP del 2020 (di una lunga e inutile saga) firmato Dirty Projectors e ottimo lavoro partorito dalla talentuosissima Shygirl. Prestate poi attenzione al nuovo album dei The Cribs e all’indie-folk di Laura Fell. Entriamo nei piacevoli inferi underground per suggerirvi perle di rara bellezza create dal jazz di Rob Mazurek, dall’indie-rock targato Hypoluxo, da Anna McLellan, Angele David-Guillou, dall’ottimo indie rock dei Mamalarky e dal garage rock dei Chives.