In Notizie/ PLAYLIST INFINITE JEST

Le Playlist di Infinite Jest| Il meglio del mese di giugno 2021

La playlist di giugno selezionata accuratamente dal caporedattore Dick Laurent con i migliori brani estratti dai migliori album del mese. Spiccano Japanese Breakfast, Qlowski, Alessandro Cortini, Sault, Tyler, The Creator e Lucy Dacus. Trenta brani in due ore.

01:38:01  – 04/07/2021


La Playlist di Giugno

Un mese di giugno ricco di soddisfazioni quello concluso da pochi giorni. Giugno è iniziato con il weekend di giorno 4 in cui abbiamo ascoltato Wolf Alice, James, Japanese Breakfast e Rise Against.Nella ricca settimana appaiono brani di Dead Bandit, Liz Phair, Red Fang, i nostrani News For Lulu e Meager Benefits, la new wave di Qlowski e il progetto elettronico targato Hotel Kali.

L’11 giugno è stata la settimana del ritorno dei Garbage e delle Sleater-Kinney. Interessante tracce anche da Alessandro Cortini, King Gizzard and the Lizard Wizard, Islands, Cold Cave e gli ottimi Folly Group. Il 18 giugno abbiamo particolarmente apprezzato i milanesi Caveleon e il post punk dei Whispering Sons. Troverete inoltre brani dal sapore indie-folk come quello dei Kings of Convenience, la cervellotic Haco e Max Bloom. Il 25 giugno è stata una giornata di grandissima qualità. Sono finite nella nostra playlist interessanti tracce da Tyler, the Creator, Modest Mouse, John Grant, l’ottima Lucy Dacus, Mountain Goats e Faye Webster. Ma la pietra miliare è la meravigliosa “perla” creata dai Sault

LEGGI ANCHE ——-> Le Playlist di Infinite Jest| Il meglio del mese di maggio 2021

LEGGI ANCHE ——-> Le Playlist di Infinite Jest| Il meglio del mese di Aprile 2021

Nessun Commento

Lascia un Commento