In Notizie/ Uscite Discografiche

Le migliori uscite discografiche della settimana| 8 gennaio 2021

Ci siamo (si spera) tolti definitivamente il peggior anno della storia. Dopo aver celebrato i migliori album del 2020 rieccoci con le prime uscite del nuovo anno. In cima alle nostre preferenze ecco i Viagra Boys, e l’interessante album di Henrik Appel. Buona lettura e buon ascolto.

16:23:29  – 08/01/2021



VIAGRA BOYS – WELFARE JAZZ 
(art-punk)

I Viagra Boys continuano a fare passi da gigante. Dopo aver debuttato nel loro ottimo disco due anni fa raccontando storie di misantropi, personaggi autodistruttivi e uomini tossici, oggi cercano di narrare altre scorribande narrative. Synth contagiosi, sax urlanti mescolati al piglio punk, confezionato il tutto in un lavoro di solida matrice country che condensa bene. In scaletta è anche presente un omaggio a John Prine.


HENRICK APPEL – HUMANITY 
(garage rock)

Già membro attivo della scena garage rock di Stoccolma, Henrik Appel aveva già proposto il suo impulsivo e interessante sound nel debutto da solista di Burning Bodies del 2018 . Sebbene quell’album fosse composto da voce e chitarra elettrica in questo nuovo Humanity abbraccia arrangiamenti più completi nel suo insieme, aggiungendo anche una sezione di fiati al mix su tracce squisitamente garage rock. Un bel omaggio al sound dei Velvet Underground rivisitati ovviamente in chiave moderna. 


LEGGI ANCHE ——-> I migliori album del 2020 | La nostra classifica

LEGGI ANCHE ——-> Le migliori uscite discografiche della settimana| 18 dicembre

Nessun Commento

Lascia un Commento