In Notizie

Iron and Wine: in arrivo un album registrato nel 1999 e mai pubblicato

Gli Iron and Wine pubblicheranno Tallahassee, il loro album di debutto non ufficiale realizzato sul finire degli anni ’90. Il disco sarà disponibile il 7 maggio.

17:49:08  – 07/04/2021


credit photo: Lorraine Portman

Il nuovo lavoro di Iron and Wine

A distanza di più di ventidue anni dalla realizzazione, gli Iron and Wine pubblicheranno Tallahassee; Archive Series Volume no. 5, l’album di debutto perduto nel tempo del gruppo. Il disco sarà disponibile grazie a Sub Pop il 7 maggio. Si tratta di una raccolta di canzoni registrate in una finestra di due anni (1998-99) durante la quale Sam Beam di Iron & Wine ha frequentato il College of Motion Picture Arts della Florida State University. Tre anni dopo, Iron & Wine avrebbe pubblicato The Creek Drank the Cradle e iniziato una serie di dischi ampiamente lodati come parte di un nuovo modello nel genere cantautorale. 

Tallahassee non tenta di riscrivere la storia, ma mira invece a documentare i primi passi del viaggio di Beam per diventare uno degli artisti più originali e caratteristici d’America. La raccolta di undici canzoni è stata selezionata da un certo numero di registrazioni che erano state (per lo più) dimenticate dallo stesso Beam, ma che erano state conservate dall’ex compagno di stanza e un tempo membro degli Iron & Wine, EJ Holowicki. Holowicki, che ha continuato a lavorare come sound designer allo Skywalker Sound, è stato un catalizzatore nel fare in modo che Beam documentasse queste canzoni mentre i due erano compagni di stanza in una casa.

Oltre a servire sia come ingegnere che come bassista, Holowicki ha anche lavorato come produttore d’archivio nel preparare i brani per la pubblicazione ufficiale. Tallahassee, con la sua tela strumentale spartana e le riprese dal vivo in una stanza, è molto simile alle prime uscite di Iron & Wine, The Creek Drank the Cradle, The Sea & The Rhythm, e In the Reins. Dal ritmo vagamente country di “Calm on the Valley” – disponibile al link in basso – alla vibrazione più mid-tempo dell’era Harvest di “This Solemn Day”.

La scaletta 

  1. Why Hate the Winter
  2. This Solemn Day
  3. Loaning Me Secrets
  4. John’s Glass Eye
  5. Calm on the Valley
  6. Ex-Lover Lucy Jones
  7. Elizabeth
  8. Show Him the Ground
  9. Straight and Tall
  10. Cold Town
  11. Valentine

LEGGI ANCHE ——-> Calexico e Iron and Wine – 22 luglio, Giardini della Triennale (Milano)

LEGGI ANCHE ——-> Glen Hansard – 26 luglio, Anfiteatro Vittoriale di Gardone Riviera (BS)

Nessun Commento

Lascia un Commento