In Notizie

Chris Cornell: la moglie pubblica la cover di Patience dei Guns N’ Roses

In occasione dei 56 anni di Chris Cornell, la moglie rende disponibile Patience, una cover dei Guns N’Roses realizzata nel 2016.

 

11:29:25  – 21/07/2020


credit photo: Christopher Simon 

La cover dei Guns N’Roses realizzata da Chris Cornell 

Avrebbe compiuto 56 anni ieri, il 20 luglio, Chris Cornell, storica voce dei Soundgarden e degli Audioslave tragicamente scomparso il 18 maggio del 2017 a Detroit.

Come omaggio di compleanno la moglie Vicky Cornell ha voluto pubblicare una cover inedita registrata da suo marito, quella di Patience dei Guns N’Roses realizzata dal marito nel 2016. Ad annunciarlo è stata la stessa vedova Cornell con un post pubblicato sui social che ha annunciato la pubblicazione di una storica canzone realizzata dai Guns N’Roses nel 1989 estratta dall’album GN’R Lies. Nella didascalia del post si legge:

Il ricordo del tuo sorriso mi fa ancora battere il cuore, per quanto sia spezzato, come la prima volta che ci siamo incontrati – scrive Vicky sui social – ti amiamo, Chris, Buon Compleanno 

Il brano è stato reso disponibile su tutte le piattaforme e come copertina ha una polaroid che ritrae la coppia fotografata dall’amico Steven Lyon.

Queste le dichiarazioni di Vicky Cornell e il suo personale ringraziamento ai Guns N’Roses:

Uno dei fonici di Chris mi ha recentemente ricordato le registrazioni delle sessioni del 2016 – dice Vicky in una nota – e “Patience” è stata una di queste. Ascoltarla di nuovo dopo così tanti anni è stato incredibile, ha portato alla luce una esplosione di ricordi agrodolci.

Il suo compleanno mi è sembrato il momento perfetto per condividere tutto ciò e celebrare Chris, la sua voce, musica, storia e arte. È vero che un uomo non è morto fino a quando il suo nome è ancora pronunciato … e, attraverso la sua arte, l’anima di un artista è resa ancora più brillante che mai su tutti quelli che lo guardano e la sua memoria. Far ascoltare la musica che era speciale per Chris mantiene una parte di lui qui con noi – il suo cuore e la sua anima, il suo amore e la sua eredità.

Un ringraziamento speciale ad Axl, Slash e Duff per aver continuato a onorare Chris nei loro spettacoli dal vivo – conclude la veedova Cornell – E a tutti i fan di Chris voglio dire grazie per averlo tenuto nel vostro cuore e aver sempre condiviso l’amore per Chris con noi. Voglio ringraziare anche i nostri figli; perché siete l’espressione di ciò che era vostro padre, con la sua forza e la sua gentilezza 

LEGGI ANCHE ——-> Chris Cornell: guarda la versione di ‘Hunger Strike’ della figlia Toni

LEGGI ANCHE ——-> Chris Cornell: la vedova Vicky intenta causa ai Soundgarden

Nessun Commento

Lascia un Commento