KEEP AN EYE ON IT: perchè una nuova rubrica

Keep an Eye On It è la nuova rubrica che darà spazio e voce a chi non ne ha la possibilità. Ogni settimana parleremo di un nuovo artista, di un nuovo progetto e di nuovi suoni. Tutti rigorosamente made in Italy. 

14:51:58  – 13/02/2023



Si chiamerà Keep an Eye On It la nuova rubrica che darà spazio e voce a chi non ne ha la possibilità. Nessuna marketta, nessuna proposta commerciale, nessuno scambio: pubblicheremo tutto ciò che reputiamo interessante e meritevole, senza sosta. Ogni settimana parleremo di un nuovo artista, di un nuovo progetto, di nuovi suoni. La musica, danneggiata da una profonda crisi solo apparentemente finita, ha anche bisogno del nostro spazio. 

Di gente che ha passione, voglia, capacità, cultura, di gente che studia, si rimbocca le maniche e sperimenta ne conosciamo tanta; così come conosciamo tantissimi artisti disposti a fare innumerevoli sacrifici pur di far ascoltare la propria musica. Keep an Eye On It è rivolta a voi e noi vi concederemo questa opportunità.

Non potevamo non partire da David Foster Wallace, l’uomo che ci guida e che rappresenta la filosofia di Infinite Jest. Secondo Wallace  l’arte del nostro tempo deve soddisfare dei bisogni e rispondere ad alcune aspettative. Insomma, detto in maniera molto semplice e con gran lucidità intellettuale, l’arte è un prodotto da immettere sul mercato e l’artista stesso è oggi diventato un imprenditore. Per inviarci i vostri progetti e per farvi conoscere scriveteci a: redazione.infinitejest@gmail.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *