In Notizie

È morto a 74 anni Klaus Schulze

Dopo una lunga malattia è morto in questi minuti lo storico compositore Klaus Schulze. L’artista aveva 74 anni. 

17:59:39  – 27/04/2022


credit photo: press

La morte di Klaus Schulze

Con un lungo comunicato pubblicato sui profili social, è stata annunciata la morte del compositore tedesco e pioniere della musica elettronica Klaus Schulze. L’artista è morto all’età di 74 anni, a seguito di una lunga malattia. 

Questo il comunicato:

Cari fan,
con profondo dispiacere dobbiamo informarvi che Klaus ieri, 26. Aprile 2022 all’età di 74 anni dopo una lunga malattia è  improvvisamente e inaspettatamente scomparso.Non solo lascia una grande eredità musicale, ma anche una moglie, due figli e quattro nipoti. A nome suo e della sua famiglia, vorremmo ringraziarvi per la vostra lealtà e supporto nel corso degli anni: ha significato molto! 

La sua musica vivrà e così anche i nostri ricordi.. C’era ancora tanto da scrivere su di lui come uomo e artista, ma probabilmente ormai avrebbe detto: nuff said! L’addio avverrà nella cerchia familiare più stretta, proprio come desiderava. Sai com’era: la sua musica conta, non la sua persona…

Maximilian Schulze
anche a nome della famiglia e del team di Klaus Schulze

Il prolifico artista ha pubblicato innumerevoli album nel corso di cinque decenni, inclusa la musica pubblicata con il proprio nome e il suo pseudonimo di Richard Wahnfried. Ha anche lavorato attivamente con Lisa Gerrard dei Dead Can Dance ed è stato inoltre membro dei Tangerine Dream, Asha Ra Temple e The Cosmic Jokers.

LEGGI ANCHE ——-> E’ morto a 57 anni Mark Lanegan

LEGGI ANCHE ——-> È morto a 75 anni Ian McDonald, co-fondatore dei King Crimson

Nessun Commento

Lascia un Commento