In Notizie

Iosonouncane: ‘Novembre’ è il nuovo singolo dopo cinque anni| ASCOLTA

Nuovo singolo dopo 5 anni per Iosonouncane. La canzone si intitola Novembre e segna la collaborazione del musicista con la rinata etichetta Numero Uno.

11:00:51  – 18/11/2020


credit photo: Silvia Cesari

Il ritorno di Iosonouncane

Sono trascorsi ben cinque anni dalla pubblicazione di DIE e finalmente è ufficialmente tornato Iosonouncane. L’artista rende oggi disponibile l’ascolto di Novembre un nuovo brano che segna un passaggio fondamentale nella carriera del musicista, ovvero l’inizio della collaborazione con la rinata etichetta Numero Uno, la storica etichetta che dal 1972 ha pubblicato i dischi di Lucio Battisti e che da oggi affiancherà Trovarobato per le prossime pubblicazioni dell’artista.

Contestualmente alla pubblicazione del nuovo singolo l’artista rende disponibile una meravigliosa cover di “Vedrai, vedrai” di Luigi Tenco. Entrambi i brani sono sostenuti da pianoforte, organo, mellotron, all’unisono con vibrafono, glockenspiel, timpani e campanelli, oltre a campionatori e sintetizzatori sempre presenti nella produzione dell’artista. 

Novembre viene pubblicata dopo anni in cui l’artista non si è mai fermato un momento. Anni in cui ha scritto e prodotto colonne sonore (“Follow The Paintings”, “Marghe e Giulia – Crescere in diretta”, “Lodi – primo soccorso”).

Molte le sonorizzazioni  (su tutte quella per l’opera LOCUS di Edoardo Tresoldi), le produzioni (Colapesce, Dino Fumaretto) e le collaborazioni con altri musicisti (Colombre, Gianni Maroccolo,Matteo Fiorino, Arto, Verdena, Paolo Angeli). L’artista si è dedicato alla scrittura, all’arrangiamento, alla produzione artistica del nuovo lavoro IRA atteso per il 2021 e che verrà presentato in un tour teatrale già sold out previsto per Aprile 2021.

Il sodalizio con Numero Uno

La Numero Uno, fondata nel 1969 da Giulio Rapetti (in arte Mogol), Mariano Rapetti (in arte Calibi) e dal produttore Alessandro Colombini, è diventata un punto di riferimento per la discografia italiana. Un rooster importante che ha visto negli anni produrre PFM, Bruno Lauzi, Edoardo Bennato, Ivan Graziani, Eugenio Finardi e, soprattutto, Lucio Battisti.

Grazie a Sony Music Italy, Numero Uno celebra la propria storia e si proietta nel futuro, tornando ora sul mercato discografico italiano con nuovi nomi e nuove pubblicazioni. 

LEGGI ANCHE ——-> Luca Ferrari (Verdena): a novembre l’esordio del nuovo progetto Animatronic

LEGGI ANCHE ——-> I Marlene Kuntz festeggiano i 30 anni di carriera con un cofanetto celebrativo

 

Nessun Commento

Lascia un Commento