In Notizie

Johnny Marr: “reunion degli Smiths? Con Nigel Farage alla chitarra”

Johnny Marr ha risposto alle nuove indiscrezioni circa una potenziale e imminente reunion degli Smiths tramite un tweet dal suo account ufficiale.Il chitarrista della band e lo stesso Morrissey stanno rispondendo alla spicciolata ai tanti fan che vorrebbero informazioni precise circa la reunion di cui da tempo ormai si parla.

Mentre ‘Moz’ ha lasciato intendere che il ricongiungimento “è molto vicino”, il chitarrista non sembrerebbe della stessa opinione e sul suo profilo twitter ha scritto: Nigel Farage alla chitarra“. Una presa di posizione decisa e netta scaturita dalle ormai posizioni filo nazionaliste di Morrissey. I fan sperano, sorge spontaneo pensare se il tutto rientri in un preciso piano o le speranze di una Reunion siano al momento alquanto basse. Nigel Farage, dal 2019 è il leader del partito Brexit e già leader del partito Indipendente del Regno Unito dal 2010 al 2016.

Per dovere di cronaca lo stesso Marr aveva rivelato al NME – all’inizio di quest’anno – che non avrebbe gradito una Reunion della band, aggiungendo: “Non si può cambiare la cronologia del tempo”. 

Questa la risposta di Johnny Marr:

 

 

Credit Photo: File:Morrissey-Alexander-Film-.jpg: Caligvla at English WikipediaFile:Johnny Marr University of Salford 2012 crop.jpg: University of Salford Press Officederivative work: Guanaco [CC BY 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by/3.0)]

Nessun Commento

Lascia un Commento