Flaming Lips: la band ha suonato ‘Lay Lady Lay’ di Bob Dylan| ASCOLTA

I Flaming Lips hanno condiviso la cover di “Lay Lady Lay” di Bob Dylan dalla prossima compilation, Dylan Revisited per la rivista Uncut.

17:29:08  – 29/04/2021


credit photo: Flaming Lips (Shannon Shumaker), Bob Dylan (Alberto Cabello)

I Flaming Lips suonano Bob Dylan 

Quale migliore occasione per festeggiare gli 80 anni di Bob Dylan? ovviamente quella di celebrare l’artista proponendo ai fa delle rivisitazioni di alcune delle migliori canzoni realizzate dal musicista. Da poche ore è disponibile la personale versione proposta dai Flaming Lips  di “Lay Lady Lay” che farà parte della prossima compilation intitolata Dylan Revisited, che uscirà insieme al numero di giugno della rivista britannica Uncut.

La cover di “Lay Lady Lay” dei Flaming Lips è fluttuante e ben pensata sebbene basi le sue fondamenta su una semplice strimpellata acustica di chitarra e il riverbero accattivante di Wayne Coyne, la traccia è sicuramente una delle cover migliori suonate in onore di Bob Dylan.

Insieme ai Flaming Lips all’interno della compilation Dylan Revisited prenderanno parte Richard Thompson (che suona “This Wheel’s On Fire”), The Weather Station (“Precious Angels”), Thurston Moore (“Buckets of Rain”), Low (“Knockin ‘ on Heaven’s Door “), Patterson Hood e Jay Gonzalez (” Blind Willie McTell “) di Drive-By Truckers e Weyes Blood (” Sad Eyed Lady of the Lowlands “). Il numero di Uncut conterrà inoltre ricordi di vari amici, collaboratori e fan tra cui Paul McCartney, Robbie Robertson, Jeff Tweedy, Graham Nash, Kris Kristofferson, Elton John e Roger Daltrey.

LEGGI ANCHE ——-> Flaming Lips: la band ha suonato dal vivo nell’era Covid-19| GUARDA

LEGGI ANCHE ——-> Bob Dylan: l’artista ha venduto l’intero catalogo alla Universal Music

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *