In Notizie

The Clash: reunion e mostra per i 40 anni di ‘London Calling’

London Calling merita una celebrazione degna di nota e gli stessi membri dei Clash hanno ben pensato di avviare i festeggiamenti per uno dei dischi più influenti dell’intera storia del rock. Andiamo per gradi e in ordine cronologico. Il 15 novembre, allo storico Museum of London, verrà inaugurata una mostra gratuita intelaiata per celebrare i 40 anni dello storico album pubblicato dal gruppo il 14 dicembre del 1979.

Le sorprese non finiscono qui visto che dopo un mese, il 14 dicembre, il British Film Institute ha organizzato sempre a Londra una speciale proiezione di The Clash: Westway to the World, il film-documentario diretto da Don Letts uscito nel 2000. In occasione della proiezione della pellicola, i restanti membri del gruppo Paul Simonon, Mick Jones e Topper Headon discuteranno con il regista. Ritornando alla mostra, in quei giorni sarà possibile visionare  immagini inedite del gruppo, oggetti personali di Joe Strummer,e prime prime delle canzoni di London Calling.

Sempre dal 15 novembre, saranno disponibili anche una riedizione in doppio vinile da 180 grammi e il libro London Calling Scrapbook, per 120 pagine con note scritte a mano, documenti inediti, immagini e tante altre testimonianze risalenti alla genesi dell’album.c

La band si è formata nel 1976 e ha realizzato sei album in studio esordendo discograficamente nel 1977 con il disco omonimo. L’ultimo album del gruppo è Cut the Crap del 1985. Il gruppo è rimasto orfano del leader carismatico Joe Strummer deceduto il 22 dicembre del 2002. 

Nessun Commento

Lascia un Commento