In Notizie

System of a Down: i due singoli recentemente pubblicati dominano le classifiche

Con i due singoli recentemente pubblicati i System of a Down dominano le classifiche. Il futuro della band è però ancora incerto. 

11:09:36  – 19/11/2020


credit photo: Chatman

I System of a Down tornano in cima alle classifiche

A gran voce i fan dei System of a Down chiedono un ritorno e un imminente disco, ma la band ha frenato in questi giorni i bollenti entusiasmi. Dopo esser tornati a distanza di ben 15 anni la band guidata da Serj Tankian si gode il successo specie dopo aver raggiunto l’obiettivo prefissato dal gruppo: raccogliere fondi a sostegno dello Stato dell’Artsakh a seguito dei cruenti attacchi che il popolo ha subito da Azerbaigian e Turchia. I due singoli pubblicati a sorpresa dalla band – “Protect the Land” e “Genocidal Humanoidz” – hanno avuto un grande successo dalla loro pubblicazione e hanno debuttato nella top sue due slot di Billboard ‘s Songs chart Hot Hard Rock .

Secondo Billboard, “Protect the Land” arriva al numero 1 con 2,7 milioni di stream e 5.000 download venduti, mentre “Genocidal Humanoidz” arriva al numero 2 con 1,8 milioni di stream e 5.000 download venduti. Le due canzoni conquistano anche le stesse prime due posizioni nella classifica delle vendite di canzoni digitali Hard Rock di Billboard. 

Il gruppo non sembra però aver superato dei dissapori interni che perpetrano da tempo. Nonostante questo la band ha messo da parte i problemi e ha così voluto sostenere la causa degli abitanti dell’Artsakh. In una recente intervista concessa a Guitar Word il chitarrista Daron Malakian si è così espresso:

mai direi mai circa un ritorno. In realtà non sapevamo nemmeno che sarebbe successo. Stavo per pubblicare queste canzoni con la mia altra band, gli Scars a Broadway. Poi è successa la situazione in Armenia e abbiamo messo da parte le nostre divergenze. Abbiamo aggiunto due nuove canzoni al catalogo System che sono al livello di tutto il resto che abbiamo pubblicato e i nostri fan l’hanno accettato in questo modo, il che significa molto per me. È un po ‘dove lo lasceremo per ora. 

 

LEGGI ANCHE ——-> System of a Down: la band torna con due canzoni | ASCOLTA

LEGGI ANCHE ——-> System of a Down e Korn: nuova data nel 2021 | info e biglietti

 

 

Nessun Commento

Lascia un Commento