23/05/2024
A distanza di tre anni dallo scioglimento dei Maccabees, Orlando Weeks ha annunciato la pubblicazione del suo album solista.

11:36:36  – 15/04/2020

A distanza di tre anni dallo scioglimento dei Maccabees, Orlando Weeks ha recentemente lanciato la sua carriera solista con Safe In Sound, brano inserito nella A-list di BBC6 Music e ispirato ai The Blue Nile e ai Talk Talk.

Il musicista ha annunciato ieri i dettagli del suo album di debutto intitolato A Quickening, che sarà disponibile dal 12 giugno su Play It Again Sam. Contestualmente all’annuncio l’artista ha reso disponibile l’ascolto di un nuovo singolo intitolato Blood Sugar.

 

 

Mentre si avvicinava la nascita di suo figlio, Orlando Weeks desiderava dare un senso ad un’esperienza ordinaria e straordinaria allo stesso tempo. Il risultato è A Quickening, un album che racconta la storia dal punto di vista di un futuro padre, figura essenziale per la storia ma che può apparire anche un po’ secondaria rispetto a quello che vive la figura materna e la conseguente sensazione di impotenza. In una nota stampa Orlando Weeks si è così espresso:

Stavo cercando di trovare una rotta nel mezzo di qualcosa che succede abitualmente ma che sembra ancora eccezionale

A Quickening è stato realizzato con il supporto di Nic Nell, che ha prodotto, progettato e mixato l’album. L’album è ora disponibile per il preordine a questo link.

Oltre alle sue uscite digitali e in streaming, sarà disponibile anche in tre formati fisici: vinile, CD confezionato con un poster e un vinile deluxe trasparente in edizione limitata che includerà una stampa firmata e rifinita a mano. 

 

Questa la scaletta del disco:

‘Milk Breath’

‘Blood Sugar’

‘Safe In Sound’

‘St. Thomas’’

‘Takes A Village’

‘Moon’s Opera’

‘All The Things’

‘Blame Or Love Or Nothing’

‘None Too Tough’

‘Summer Clothes’

‘Dream’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *