16/06/2024
Oasis DefinitelyMaybe - www.infinite-jest.it
gli Oasis hanno annunciato la ristampa in occasione del 30° anniversario di "Definitely Maybe", con registrazioni e outtake inediti.

Solo poche ore fa vi avevamo annunciato di un qualcosa di molto stuzzicante che stava per venir fuori dal pianeta Oasis. I fan si erano già ampiamente adoperati in teorie e concetture circa Reunion e ristampe. Oggi, 23 maggio 2024, abbiamo tutti la notizia ufficiale: gli Oasis hanno annunciato la ristampa in occasione del 30° anniversario di “Definitely Maybe”, con registrazioni e outtake inediti.  L’edizione speciale dell’album di debutto della band Britpop del 1994 dovrebbe essere pubblicata il 30 agosto tramite Big Brother Recordings. Sarà disponibile come disco 4LP in edizione limitata, un 2CD deluxe, vinile colorato esclusivo e altri formati – preordina qui. ‘Definitely Maybe (30th Anniversary Deluxe Edition)’ contiene tracce della sessione di registrazione originale scartata ai Monnow Valley Studios, insieme a outtakes registrati ai Sawmills Studios in Cornovaglia – mixati per la prima volta da Noel Gallagher e Callum Marinho.

L’album include anche una versione demo inedita di “Sad Song”. Originariamente pubblicato come bonus track, questa ripresa alternativa presenta la voce di Liam Gallagher. La ristampa vanta una nuovissima opera d’arte del designer d’arte originale Brian Cannon per Microdot e il fotografo di copertina originale Michael Spencer Jones, oltre a nuove note di copertina del capo della Creation Records Alan McGee e del giornalista Hamish MacBain. 

Una descrizione recita:

“Dopo aver firmato un contratto discografico mondiale, Liam Gallagher, Noel Gallagher, Paul ‘Bonehead’ Arthurs, Paul McGuigan e Tony McCarroll si sono accampati negli studi di Monnow Valley ai confini gallesi del Monmouthshire, per catturare l’energia cinetica dei loro spettacoli dal vivo registrati. All’epoca, le registrazioni iniziali sembravano eccessivamente tecniche e raffinate, non riuscendo a catturare l’essenza della band. Le sessioni sono state infine scartate e la band si è trasferita nei remoti confini dei Sawmills Studios in Cornovaglia per re-registrare l’album. Alla fine, con l’aggiunta di Owen Morris che si è unito per completare i mix definitivi, è stato formato “Definitely Maybe”. “Le registrazioni di Monnow Valley e gli outtake di Sawmill, ora dissotterrati per la prima volta, offrono una nuova e avvincente comprensione del processo che ha portato all’articolo finito.

“Con i suoi bordi grezzi e l’energia irrequieta, ‘Definitely Maybe’ suonava sempre come un album che era arrivato completamente formato – tuttavia le versioni appena rivelate forniscono ai fan una nuova affascinante visione dell’album; dimostrando la fiducia in se stessi che ha guidato i primi anni degli Oasis e la determinazione che ci è voluta per creare il loro debutto.

“Definitely Maybe” degli Oasis è arrivato al numero uno nel Regno Unito ed è diventato l’album di debutto più venduto di sempre all’epoca. Il disco è ora certificato BPI otto volte platino nel Regno Unito e ha venduto oltre 6,1 milioni di copie a livello globale. È il secondo album più trasmesso in streaming degli anni ’90 nel Regno Unito – battuto al primo posto dal suo successore, “(What’s The Story) Morning Glory?” (1995).

La scaletta 

1. Rock ‘n’ Roll Star (Remastered)

2. Shakermaker (Remastered)

3. Live Forever (Remastered)

4. Up In The Sky (Remastered)

5. Columbia (Remastered)

6. Supersonic (Remastered)

7. Bring It On Down (Remastered)

8. Cigarettes & Alcohol (Remastered)

9. Digsy’s Dinner (Remastered)

10. Slide Away (Remastered)

11. Married With Children (Remastered)

Volume 2

1. Rock ‘n’ Roll Star (Monnow Valley Version)

2. Shakermaker (Monnow Valley Version)

3. Live Forever (Monnow Valley Version)

4. Up In The Sky (Monnow Valley Version)

5. Columbia (Monnow Valley Version)

6. Bring It On Down (Monnow Valley Version)

7. Cigarettes & Alcohol (Monnow Valley Version)

8. Digsy’s Dinner (Monnow Valley Version)

9. Rock ‘n’ Roll Star (Sawmills Outtake)

10. Up In The Sky (Sawmills Outtake)

11. Columbia (Sawmills Outtake)

12. Bring It On Down (Sawmills Outtake)

13. Cigarettes & Alcohol (Sawmills Outtake)

14. Digsy’s Dinner (Sawmills Outtake)

15. Slide Away (Sawmills Outtake)

16. Sad Song (Mauldeth Road West Demo, Nov’ 92)


ULTIME NOTIZIE ——-> USCITE DISCOGRAFICHE DELLA SETTIMANA| 17 maggio 2024

ULTIME NOTIZIE ——-> STEVE ALBINI: Shellac e Big Black tornano disponibili in streaming


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *