17/07/2024
Neil Young ha annunciato la data di pubblicazione del suo storico album 'Homegrown', a distanza di 45 anni dalla sua registrazione. 

Neil Young ha annunciato la data di pubblicazione del suo storico album Homegrown, a distanza di 45 anni dalla sua registrazione. 

18:28:44  – 16/05/2020


credit photo: Per Ole Hagen

‘Homegrown’ di Neil Young finalmente disponibile

Vi avevamo svelato i dettagli, in una nostra notizia (qui il link), dell’annuncio di Neil Young e della contestuale pubblicazione di Homegrown. La notizia era giunta a margine delle aspre dichiarazioni del cantautore circa l’utilizzo dei social e delle fake news.

Nel mese di novembre del 2019 Neil Young aveva annunciato la pubblicazione di un disco. Lo storico Homegrown, registrato nel lontano 1975, veniva finalmente pubblicato. Il cantautore canadese lo aveva annunciato sul suo sito Neil Young Archives pubblicando un video che mostrava i preparativi di realizzazione del nuovo disco.

Nel video Neil Young dichiarava:

Questo è il modo in cui venivano registrati i dischi quando abbiamo iniziato, il modo in cui li abbiamo fatti suonare alla grande. Ci è stato detto che era impossibile farlo ora, i nastri di Homegrown erano troppo danneggiati, avremmo dovuto usare il digitale. Non ci siamo persi d’animo: abbiamo restaurato con cura i master analogici di Homegrown

LEGGI ANCHE ——-> John Peel Sessions: disponibili online 1000 registrazioni di numerosi artisti

LEGGI ANCHE ——-> Ian Curtis: uno speciale evento per celebrare l’artista a 40 anni dalla morte

La data di pubblicazione e la prima canzone disponibile

Homegrown verrà pubblicato il 19 giugno. Neil Young nei giorni scorsi aveva anticipato l’annuncio rendendo disponibile l’ascolto  della canzone Try. I nastri originali registrati negli anni ’70 sono stati restaurati da John Hanlon e masterizzati da Chris Bellman al Bernie Grundman Mastering.

Neil Young ha così annunciato la pubblicazione con un lungo commento sul suo sito:

 Chiedo scusa. Homegrown sarebbe dovuto essere lì per voi un paio di anni dopo ‘Harvest’. È il lato triste di una relazione amorosa. Il danno fatto. Il dolore. Non riuscivo proprio ascoltalo, volevo andare avanti, così l’ho tenuto per me, nascosto sullo scaffale, nella parte posteriore della mia mente…ma avrei dovuto condividerlo. È davvero bello. A volte la vita fa male. Sai cosa intendo. Questo è quello che è uscito fuori.

Scaletta:
Separate Ways
Try
Mexico
Love Is A Rose
Homegrown
Florida
Kansas
We Don’t Smoke It No More
White Line
Vacancy
Little Wing
Star of Bethlehem

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *