In Notizie

Muzz: primo singolo ufficiale per la nuova band di Paul Banks (Interpol)

credit photo: Driely S.

15:53:23  – 24/03/2020

Come vi avevamo anciticpato in una nostra notizia del 5 marzo, Muzz è il nuovo progetto di Paul Banks (cantante degli Interpol), Josh Kaufman (stimato produttore/polistrumentista e membro dei Bonny Light Horseman) e Matt Barrick (batterista dei Jonathan Fire*Eater, The Walkmen, e della touring band dei Fleet Foxes).

Oggi il trio condivide il primo singolo ufficiale (al link in basso) intitolato Broken Tambourine su Matador Records. 

Il nuovo singolo inizia con il piano minimale e fluttuante di Kaufman, cresce con la voce tonante di Banks, le percussioni di Barrick e un clarinetto ritmato, mentre una porta lasciata aperta durante le registrazioni nello studio di Woodstock, porta con sè i suoni della natura circostante ed estende l’atmosfera spaziosa del brano. Scritto, arrangiato ed eseguito da tutti e tre gli artisti, il brano rappresenta al meglio l’essenza collaborativa dei Muzz, una band le cui registrazioni risalgono al 2015, ma dove lo spirito che li unisce è ben più remoto.

Paul Banks e Josh Kaufman sono amici sin dall’adolescenza, avendo frequentato il liceo insieme prima di essersi trasferiti separatamente a New York City per studiare. Lì, in maniera indipendente, incontrarono Barrick negli stessi circoli musicali che frequentavano. Dopo qualche anno, rimasero in contatto: Barrick suonò la batteria nel progetto di Banks con The RZA, Banks + Steelz, e in alcune sessioni di Kaufman; Kaufman aiutò Banks con il suo primo progetto solista Julian Plenti; collaborarono a vari demo; comprarono insieme uno studio a Philadelphia. Quando si presentò l’opportunità di fare musica come trio, i tre gentleman la colsero al volo.

Mentre Broken Tambourine è il primo singolo ufficiale su Matador, all’inizio del mese i Muzz condivisero Bad Feeling in maniera anonima su Soundcloud.

Nessun Commento

Lascia un Commento