17/07/2024
Krist Novoselic difende l'operato di Donald Trump. Lo storico bassista dei Nirvana lo ha scritto su Facebook scatenando le reazioni dei fan.

Krist Novoselic difende l’operato di Donald Trump. Lo storico bassista dei Nirvana lo ha scritto su Facebook scatenando le reazioni dei fan.

11:58:12  – 02/06/2020


credit photo: secstate-wa

Krist Novoselic a difesa di Trump

Non sono passate inosservate le dichiarazioni espresse dallo storico bassista dei Nirvana, Krist Novoselic. Il musicista è intervenuto e seguito della delicata questione legata all’uccisione di George Floyd e alle contestuali manifestazioni che stanno interessando gli Stati Uniti. Il musicista 55 enne ha commentato il discorso del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, definendo le sue parole forti e dirette nei confronti del popolo americano.

Il pensiero di Novoselic è stato prontamente preso d’assalto da parte dei fan e in tantissimi hanno inondato i social. Secondo quanto riportato da Consequence of Sound, Novoselic  ha dichiarato (sulla sua pagina Facebook ) di aver guidato da Wahkiakum a Seattle e di non aver visto alcuna violenza.

Il bassista ha scritto:

Guidando sono passato davanti a gente normale che è già stressata dal Covid. I social media e la televisione stanno diffondendo immagini in loop della crisi. So quanti di voi non sopportino Trump, ma il suo discorso è stato forte. Immaginate se le cosiddette “milizie patriottiche” stessero scatenando questo tipo di inferno: se così fosse, la sinistra accoglierebbe con favore l’intervento federale.

La maggior parte degli americani vuole la pace nelle loro comunità e il presidente Trump ha parlato di questo. Lasciamo perdere i dettagli legali che pochi capiscono, Trump ha detto che avrebbe fermato la violenza e questo parla a molti

 

LEGGI ANCHE ——-> PJ Harvey: l’intera discografia verrà ristampata in vinile

LEGGI ANCHE ——-> Le migliori uscite discografiche della settimana | 29 maggio

Uno dei post:

https://twitter.com/NoahPaster/status/1267636841920049152?s=20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *