17/07/2024
I Gorillaz celebrano la loro storia ventennale pubblicando 'Gorillaz Almanac', un libo di 120 pagine. L'opera sarà disponibile il 16 ottobre.

I Gorillaz celebrano la loro storia ventennale pubblicando ‘Gorillaz Almanac’, un libo di 120 pagine. L’opera sarà disponibile il 16 ottobre.

18:30:11  –  26/05/2020


Gorillaz Almanac

Prolifici e longevi, i Gorillaz che annunciano una particolare stampa. Il progetto, nato per volontà di Damon Albarn e Jamie Hewlett pubblicheranno  la storia visiva della band in un fumetti che verrà pubblicato il 16 ottobre. L’opera si chiamerà The Gorillaz Almanac verrà pubblicato da Z2 Comics e presenterà oltre 120 pagine a colori con i disegni di Hewlett. Il libro con copertina rigida presenterà anche nuove esclusive opere d’arte, il primo fumetto in assoluto interpretato da 2D, Noodle, Murdoc Niccals e Russel Hobbs, oltre a “puzzle, giochi e una serie di apparizioni speciali per ospiti dei collaboratori Gorillaz passati e presenti. Al link è disponibile il pre-order.

Nell’edizione statunitense di Rolling Stone l’editore Z2 Josh Frankel ha dichiarato:  

Ogni fan del fumetto e dell’animazione ha sognato di vedere i Gorillaz fare il loro debutto nei fumetti, con il capo del team Z2 tra loro. Le opere d’arte, la musica e i miti si sommano a ciò che è destinato a essere una delle nostre uscite più animate della storia, e quando i fan vedranno esattamente ciò che abbiamo pianificato, so che tutti saranno d’accordo che valeva la pena aspettare.

La dichiarazione di Jamie Hewlett

Jamie Hewlett co-fondatore dei Gorillaz ha così dichiarato a Rolling Stone:

Venti anni nel disegnare gli stessi personaggi che non puoi evitare il cambiamento, penso di aver cercato di attirare più realismo in loro intorno al 4 ° album, ma ora mi ritrovo a guardare indietro allo stile originale, che mi ricorda i cartoni Hannah Barbera degli anni ’70 che ho coltivato su. Alla fine mi piacerebbe creare uno stile di animazione buono come quello di Chuck Jones alla fine degli anni ’70. Inoltre, ora posso permettermi di acquistare penne migliori. 

L’ultima canzone pubblicata dalla band è How Far?  quarta canzone che segue Momentary Bliss, Désolé e Aries, tutte canzoni inserite nel progetto Song Machine (di cui vi abbiamo dettagliato in questa notizia).

La band aveva pubblicato la canzone dopo la notizia della scomparsa di Tony Allen il batterista scomparso lo scorso 30 aprile (qui la nostra notizia). 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *