In Notizie

È morta a 65 anni Julee Cruise

Julee Cruise aveva 65 anni e aveva collaborato a lungo con David Lynch. L’annuncio del marito dell’artista sui social. 

11:35:07  – 10/06/2022


credit photo: Bertrand 

La morte di Julee Cruise

Una delle figure più rappresentative del cinema Lynchiano, Julee Cruise, è morta a 65 anni. La sua morte è stata annunciata su Facebook questa mattina (10 giugno) in un post pubblicato dal marito, l’autore Edward Grinnan con queste parole:

Oggi ho salutato mia moglie, Julee Cruise. Ha lasciato questo regno alle sue condizioni. Nessun rimpianto. È in pace

Cruise è nota per la canzone “Falling”, che conteneva testi di Lynch e musiche di Angelo Badalamenti. Il brano è stato utilizzato come sigla per la serie Twin Peaks di Lynch nel 1990, con la versione vocale e altre due canzoni, “Into The Night” e “The Nightingale” che appaiono nella colonna sonora ufficiale.

La versione vocale di Cruise di “Falling” è diventata un successo globale che ha raggiunto il numero sette nella classifica dei singoli del Regno Unito e il numero uno in Australia. Lynch e Badalamenti hanno anche lavorato al suo album del 1989 “Floating Into The Night”.

La sua prima collaborazione con Lynch è stata per il film del 1986 “Blue Velvet”, che presenta in primo piano un’altra collaborazione di Badalamenti “Mysteries Of Love”. Negli anni ’90 era diventata membro dei B-52, girando sporadicamente per tutto il decennio come sostituto di Cindy Wilson. 

LEGGI ANCHE ——-> David Lynch e Interpol: in arrivo una nuova collaborazione

LEGGI ANCHE ——-> Due date in Italia per Chrysta Bell

Nessun Commento

Lascia un Commento