15/06/2024
Sono comparsi, in queste ore, misteriosi indizi a Londra e Milano sul'imminente pubblicazione del disco di Thom Yorke

 

È un mese di giugno ricco per Thom Yorke e per i suoi tanti fan. Dopo che nei giorni scorsi tutto il lavoro della band, frutto delle registrazioni di Ok Computer, era stato prima hackerato e poi diffuso in 18 piccoli CD, lo scorso martedì 11 giugno la band ha risposto all’accaduto con un gesto clamoroso. I Radiohead hanno ufficialmente pubblicato (gratuitamente per 18 giorni) l’intero materiale sulla piattaforma Bandcamp.

Le sorprese non sono però finite: proprio in queste ore, infatti, sono comparse a Milano e a Londra delle misteriose e criptiche pubblicità su treni e cabine telefoniche. I misteriosi poster hanno un titolo: “Anima Technologies” con un numero telefonico in basso. Se composto, una voce registrata risponde:

Con la presente si informa che a causa di attività illegali gravi e illecite, Anima Technologies ha ordinato alle autorità di cessare e desistere dall’intraprendere la propria attività di pubblicità e, inoltre, dal ricevere qualsiasi telefonata in relazione al suddetto business.

Al termine della registrazione telefonica, l’ascolto di Not The News (la canzone di Yorke suonata recentemente) non lascerebbe dubbi sull’imminente annuncio. Come se non bastasse, il puzzle da comporre non finisce qui visto che, proprio in queste ore, è stato creato un sito (a questo link).

Questi sono i cartelloni comparsi a Milano e fotografati dalla nostra collaboratrice Erica Faggiano

 

Nessun contenuto all’interno del sito, ma solo questo interessante indizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *