In Notizie

David Bowie: diventerà una serie televisiva ‘L’uomo che cadde sulla Terra’

 

L’uomo che cadde sulla Terra (The Man Who Fell to Earth) film di fantascienza del 1976 diretto da Nicolas Roeg, tratto dall’omonimo romanzo di Walter Tevis, diventerà una serie televisiva. Il film, che vide l’esordio nella recitazione da parte di David Bowie è pronto quindi a sbarcare nel mondo seriale. Pur non essendoci ancora conferme sul cast e date di produzione, la serie dovrebbe essere diretta, prodotta e sceneggiata da Alex Kurtzman e Jenny Lumet e riadattata per la televisione da CBS All Access. 

Gli stessiKurtzman e Lumet, in una dichiarazione a Variety si è così espresso in merito al nuovo prodotto televisivo:

Ci saranno alcuni legami sia con il film che con il romanzo, ma non sarà necessario aver letto il libro né aver visto il film. “Amiamo i momenti toccanti del libro, lo stesso per lo spettacolo visivo del film, partiremo proprio da quegli elementi”. ha aggiunto Lumet.

Tutto sembra pronto invece per l’uscita, prevista a febbraio, del film biografico su David Bowie. Il film si intitolerà Stardust anche se il figlio del compianto artista, Duncan Jones, ha affermato che non rilascerà alcuna approvazione per la pellicola. David Bowie recitò in diciotto film in carriera. Da ricordare Furyo diretto da Nagisa Ōshima nel 1983, Labyrinth diretto da Jim Henson nel 1986 e Fuoco Cammina con Me, diretto da David Lynch nel 1992. 

 

Nessun Commento

Lascia un Commento