15/06/2024
Lo storico batterista dei Melvins (anche una parentesi con i Nirvana) Dale Crover, ha annunciato la pubblicazione del suo album solista. Il disco sarà disponibile  il 15 gennaio 2021.

Lo storico batterista dei Melvins (anche una parentesi con i Nirvana) Dale Crover, ha annunciato la pubblicazione del suo album solista. Il disco sarà disponibile  il 15 gennaio 2021.

14:59:36  – 24/10/2020


credit photo: Joyful Noise Recordings

Il disco solista di Dale Crover dei Melvins 

Lo storico batterista dei Melvins, Dale Crover pubblicherà il 15 gennaio Rat-A-Tat-Tat!. Il nuovo album del musicista giunge a distanza di due anni dal precedente dal precedente Sell Out.

Contestualmente all’annuncio l’artista rende disponibile l’ascolto del primo singolo intitolato Tougher. Il disco è già disponibile in pre-order  sul sito ufficiale dell’etichetta.

La scaletta del disco:

Moclips
I Can’t Help You There
Tougher
Stumbler
Shark Like Overbite
Supine Is How I Found Him
I’ll Never Say
New Pharaoh
Untrue Crime
The Bowie Mix
Piso Mojado
Kiss Proof World 

La carriera di Dale Crover

Una carriera chilometrica per uno dei musicisti più influenti della storia del grunge. Nato nella stessa città di Kurt Cobain, Aberdeen, Crover ha iniziato a suonare con i Melvins nel 1984 in sostituzione di Mike Dillard. 

Oltre a far parte dei Melvins, Crover si unì a Kurt Cobain e Greg Hokanson per formare i Fecal Matter nel 1985, band nella quale suonava il basso. Dopo che Hokanson lasciò la band, Cobain e Crover registrarono un demo nel dicembre dello stesso anno, intitolato Illiteracy Will Prevail. Su questa demo Crover suonò il basso e la batteria. L’anno successivo, il 1986, i Fecal Matter si sciolsero.

Nel 1988 Crover suonò su un demo composto da 10 pezzi dei Nirvana. Il demo fu registrato il 23 gennaio del 1988 ai Reciprocal Recording Studios di Seattle. I pezzi che componevano il demo vennero successivamente inseriti in alcuni album dei Nirvana.

 

LEGGI ANCHE ——-> I Melvins hanno annullato il tour europeo (e, di conseguenza, la data italiana)

LEGGI ANCHE ——-> I Nirvana, il distopico presente e progetti futuri. Intervista a Chad Channing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *