In Notizie

Bandcamp: tutti sulla piattaforma per supportare gli artisti

11:02:46  – 20/03/2020

A margine della delicata situazione in corso causata dalla pandemia del coronavirus, il sito di vendita di musica online questo venerdì azzererà le commissioni sulle vendite per dare “ossigeno” e possibilità agli artisti di ricavare il 100% dei profitti.

Il messaggio è stato pubblicato direttamente sul sito di Bandcamp da Ethan Diamond, il fondatore della piattaforma Bandcamp (che è una delle più vantaggiose per i musicisti indipendenti). Una soluzione congeniale che tende ad agevolare il mondo dell’arte consentendo un reddito agli artisti. 

Per dare il suo concreto contributo Bandcamp si è impegnata, nell’intera giornata di oggi venerdì 20 marzo, dalla mezzanotte alla mezzanotte successiva a non ricavare nessuna percentuale sulle vendite ma a lasciare l’intera somma ai musicisti. 

Queste le parole del CEO di Bandcamp, Ethan Diamond

Per aumentare ulteriormente la consapevolezza dell’impatto della pandemia sui musicisti di tutto il mondo, rinunciamo alla nostra quota di entrate sulle vendite venerdì 20 marzo e stiamo radunando la community di Bandcamp per mettere i soldi direttamente nelle tasche degli artisti. Per molti artisti, un solo giorno di vendite potenziate può fare la differenza tra la possibilità di pagare l’affitto o meno. Tuttavia, lo consideriamo solo un punto di partenza. I musicisti continueranno a sentire gli effetti della perdita di entrate in tournée per molti mesi a venire, quindi condivideremo anche alcune idee di seguito su come i fan possono supportare gli artisti che amano e come gli artisti possono offrire ai fan nuovi modi creativi per fornire supporto.

To support musicians during the Covid-19 pandemic, Bandcamp is waiving our revenue share on all sales this Friday, March…

Gepostet von Bandcamp am Dienstag, 17. März 2020

Nessun Commento

Lascia un Commento